Hujroh - Forum Pesantren Indonesia Alumni Pesantren Indonesia Forum      Misi Hujroh
 

Main juga kesini sul:
The Ghurfah Kisah Sukses Alumni Alumni di Luar Negeri Bisnis Online Hikayah fi Ma'had Railfans Dunia Pesantren Ekonomi Islam
Forum  Hoby & Minat  Gambar 
SCANSIONARE IL CONTESTO PERTINENTE
Pages: [1]

(Read 176 times)   

Admin

  • Administrator
  • Abadan fi Ma'had
  • ***
  • Admin No Reputation.
  • Join: 2013
  • Posts: 2594
  • Logged
SCANSIONARE IL CONTESTO PERTINENTE
« on: 11 Sep, 2018, 13:56:10 »

SCANSIONARE IL CONTESTO PERTINENTE
Prima di procedere alla determinazione di quali aspetti del processo e dei risultati del programma da valutare, i proprietari e i manager devono condurre una scansione del contesto rilevante dell'impresa. Una parte significativa del processo di scansione sta coinvolgendo gli stakeholder e determinando le loro ragionevoli richieste di informazioni. Solo facendo attenzione alle richieste degli stakeholder, l'impresa può determinare quali risultati devono essere valutati, quali indicatori saranno più efficaci (e credibili), e come e a chi riportare i propri risultati. Il framework AA1000S, discusso più in dettaglio alla fine di questo capitolo, fornisce uno standard di qualità per coinvolgere gli stakeholder.
TRACCIARE LA CULTURA ORGANIZZATIVA
Anche se il cambiamento della cultura organizzativa non deve necessariamente essere una ragione per avere un programma di etica aziendale, per sua stessa natura tale programma apporterà sottili cambiamenti alla cultura organizzativa. Inoltre, alcuni aspetti culturali influenzano il processo e le sue prospettive di successo. Per esempio, c'è una stretta relazione tra il successo del programma e le percezioni che i proprietari e i manager si preoccupano tanto dell'etica e dei valori quanto della linea di fondo economica.13
Per questi motivi, è fondamentale che l'impresa segua una serie di aspetti chiave della cultura organizzativa. Nel Box 10.2 sono otto fattori che possono essere monitorati di routine. Fattori come questi possono essere tracciati utilizzando il foglio di lavoro organizzativo fornito alla fine di questo capitolo (RBE Worksheet 14).
VALUTARE IL PROCESSO
La valutazione del processo esamina il funzionamento del programma: se le risorse vengono utilizzate bene, se le attività assegnate vengono eseguite e se vengono prodotti risultati specifici.
Molti modelli di valutazione della gestione generale, specialmente nell'ambito del miglioramento continuo della qualità, sono modelli di processo, compresi i modelli dei sistemi di gestione dell'Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO). La serie ISO 9000 per la certificazione di qualità non definisce la qualità, ma esamina se i processi che hanno dimostrato di portare a beni e servizi di qualità sono stati seguiti. Lo stesso vale per la serie ISO 14000 per la gestione ambientale. Non definisce che cos'è la protezione dell'ambiente, ma determina se esistono sistemi di gestione per la protezione dell'ambiente.
Anche nell'ambito della rendicontazione sociale, la Global Reporting Initiative non fissa standard, ma fornisce un quadro completo, anche esaustivo, per ciò che deve essere segnalato.14 AccountAbility, formalmente noto come


FATTORI MISURABILI DELLA CULTURA ORGANIZZATIVA
l'Institute of Social and Ethical AccountAbility non stabilisce standard specifici per un'impresa responsabile, ma fornisce un quadro di riferimento per la pianificazione e la rendicontazione in modo tale da dare agli stakeholder esterni la fiducia nel report (AA1000S)15 .
Il foglio di lavoro di valutazione del processo (RBE Worksheet 15) alla fine di questo capitolo può essere utilizzato dai valutatori per sviluppare un piano di raccolta e analisi delle informazioni. Ad esempio, quando la comunicazione di standard e procedure è il processo che l'impresa sta valutando, il Foglio di lavoro 15 di RBE aiuta ad esaminare una serie di domande specifiche: chi è stato coinvolto e influenzato, quando e dove. Può essere utilizzato per esaminare le spese di formazione, il numero di dipendenti formati ogni anno, la soddisfazione dei partecipanti alla formazione e le prestazioni dei piani d'azione che seguono la formazione. La valutazione del processo porta anche a prendere in considerazione indicatori più soggettivi, come i successi delle attività, le sfide, gli sviluppi inattesi e le intuizioni.
DEFINIRE I RISULTATI ATTESI DEL PROGRAMMA
Proprietari e manager devono definire i risultati che possono misurare. Come discusso nel Capitolo 4, ci sono almeno nove risultati comunemente attesi per il tempo e lo sforzo che i manager mettono in un programma di etica aziendale (vedi Box 10.3). Alla fine di questo capitolo c'è un foglio di lavoro per la valutazione degli esiti (RBE Worksheet 16) per assistere i proprietari e i manager nello sviluppo di un piano di valutazione degli esiti.
Una serie di standard globali emergenti discussi nel Capitolo 2 stabiliscono standard specifici che le imprese devono soddisfare. Tra questi vi sono i Caux Round Table Principles for Business, U.N. Global Compact, Organization for Economic Cooperation and Development (OECD) Guidelines for Multinational Enterprises, U.S. Department of Commerce Basic Guidelines for Codes of Business Conduct e Interfaith Declaration Principles for Global Corporate Responsibility. Da questi standard, l'azienda responsabile può ottenere risultati per il suo programma di etica aziendale.