Hujroh - Forum Pesantren Indonesia Alumni Pesantren Indonesia Forum      Misi Hujroh
 

Main juga kesini sul:
The Ghurfah Kisah Sukses Alumni Alumni di Luar Negeri Bisnis Online Hikayah fi Ma'had Railfans Dunia Pesantren Ekonomi Islam
Forum  Hoby & Minat  Otomotif Roda 2/ Motor 
Sviluppo di un piano di raccolta dati
Pages: [1]

(Read 81 times)   

Admin

  • Administrator
  • Abadan fi Ma'had
  • ***
  • Admin No Reputation.
  • Join: 2013
  • Posts: 2544
  • Logged
Sviluppo di un piano di raccolta dati
« on: 11 Sep, 2018, 14:00:45 »

Sviluppo di un piano di raccolta dati
Ci sono una serie di metodi classici di raccolta dati che i valutatori possono prendere in considerazione nella raccolta dei dati per la scansione del contesto, il monitoraggio della cultura organizzativa e la valutazione dei processi e dei risultati. Come indicato nella Tabella 10.1, questi metodi includono interviste (compresi i focus group), indagini, revisione dei documenti e osservazione diretta. Ognuno di essi ha i suoi punti di forza, i suoi punti deboli e la richiesta di risorse.

L'obiettivo principale è quello di sviluppare un piano di raccolta efficace sotto il profilo dei costi che incoraggi i dipendenti e gli agenti ad essere disponibili e che dia a valutatori, proprietari, dirigenti e parti interessate un quadro chiaro di ciò che sta accadendo nell'impresa. Le indagini e la revisione dei documenti sono utili per raccogliere dati standardizzati in modo molto economico (il riquadro 10.4 elenca alcune domande tipo di indagine)17 . Nei casi in cui i valutatori hanno bisogno dell'opportunità di seguire le indicazioni ricavate da impressioni o risposte iniziali, le interviste, i focus group e l'osservazione diretta sono metodi migliori, anche se generalmente più costosi. A meno che persone esterne all'impresa non siano coinvolte nella raccolta dei dati, è difficile garantire l'anonimato o la riservatezza spesso richiesta per ottenere risposte spontanee.
Non rientra nell'ambito di questo manuale discutere questioni di validità, affidabilità e sensibilità culturale o come costruire domande per sondaggi e interviste, ma sono disponibili eccellenti discussioni, compreso il lavoro su cui si basa questa sottosezione.

Rapporti sull'andamento del programma
Mentre sviluppano un piano per valutare le prestazioni del programma di etica aziendale, i proprietari e i manager devono determinare se la valutazione è destinata solo al consumo interno o ad una più ampia distribuzione. Poiché l'impresa
AAI000S Definizione di Inclusività
L'inclusività riguarda la riflessione in tutte le fasi del processo delle aspirazioni e dei bisogni di tutti i gruppi di stakeholder.
I punti di vista degli stakeholder sono ottenuti attraverso un processo di coinvolgimento che permette loro di essere espressi in modo accurato e completo senza paura o restrizioni.
L'inclusività richiede la considerazione degli stakeholder "senza voce", comprese le generazioni future e l'ambiente.

non può riferire sulle prestazioni che non ha valutato, i proprietari e i manager devono determinare i risultati di legittimo interesse per gli stakeholder e i metodi di valutazione e rendicontazione di cui gli stakeholder si fidano.
RIFERIRE ALLE PARTI INTERESSATE ESTERNE
Insieme all'aumento dell'attivismo della società civile, c'è una tendenza emergente tra le imprese a riferire di più sul loro impatto sulla società a più persone. Un termine di questo tipo è "triplice base". La rendicontazione triplice di fondo richiede alle imprese di valutare le loro prestazioni sociali e ambientali nella stessa misura in cui valutano e riferiscono le loro prestazioni economiche19.
La rendicontazione delle prestazioni di un'impresa e del suo impatto sulla società sta diventando sempre più diffusa e attesa. Oltre a pubblicizzare il ruolo dell'impresa nell'evoluzione economica, sociale e ambientale della sua comunità, l'espansione del reporting richiede che l'impresa integri le considerazioni sociali e ambientali nel suo processo decisionale strategico e operativo. Considerando quali risultati da misurare e rendicontare, quali indicatori da misurare, come analizzare i dati e come rendicontare i dati può produrre sinergie che possono essere abbastanza energizzanti - nel lungo periodo - per l'impresa.
COSTRUIRE LA CREDIBILITÀ DELLA RENDICONTAZIONE
Non esistono standard generalmente accettati per la rendicontazione delle prestazioni dei programmi di etica aziendale, in particolare per quanto riguarda le prestazioni sociali e ambientali. Sono in corso numerose iniziative internazionali per sviluppare tali standard, ma ci vorranno anni per sviluppare un consenso, se possibile.
Il framework AA1000S di AccountAbility ha lo scopo di standardizzare i processi di reporting e di assicurazione della valutazione. Non fornisce un quadro normativo per la risoluzione dei conflitti tra un'impresa e i suoi stakeholder (e dei conflitti tra i suoi stakeholder), ma fornisce un processo che consente alle imprese di iniziare a coinvolgere i loro stakeholder per trovare un terreno comune e costruire la fiducia.
AA1000S si basa sul principio fondamentale della responsabilità nei confronti delle parti interessate. Da questo principio scaturisce una serie di principi e processi di valutazione. Questi principi sono elencati nel Riquadro 10.5. Sebbene AA1000S non abbia standard di risultato di per sé, lo stesso processo di coinvolgimento degli stakeholder influenzerà una RBE e la sua comunità.